Demotivateli !!! Metteteli in crisi. 18/5/2015

11

Demotivateli !!!

Metteteli in crisi

La prossima volta che un testimone di Geova viene alla vostra porta fatelo entrare.

Chiedetegli per quale motivo dovreste entrare nella loro organizzazione.

La maggior parte di loro non ci crede davvero più.

Ecco quello che potreste dire:

Lei crede che se io non divento testimone di Geova verrò distrutto da Dio?

Lei crede che se celebro il natale o annukka o la festa della primavera sarò punito con la morte, e l’eterna INESISTENZA?

Lei crede che tutti quei bambini nel parco verranno distrutti da DIO perchè non sono dei testimoni di Geova?

Quindi lei sarà tra i pochi a essere graziata perchè fa parte di una multinazionale americana?

Tutto quello che dice la vostra società è giusto e guidato da Dio?

Allora le faccio una domanda…

Dove risorgeranno Abramo Enoc e Noè è tutti i profeti del passato?

Qui sulla terra?

Mi permetta di leggere insieme a lei EBREI 11 tutto il capitolo.

La Bibbia, sia la sua che la mia dice che tutti loro attendevano una dimora celeste, cosi come lo scrittore e tutti quelli a cui lui si riferiva.

Quindi la Bibbia è sbagliata?

Mi dica sinceramente la bibbia sta sbagliando?

Non crede che le cose siano chiare e si parli per metafore?

Se si parla per metafore per Enoc allora la stessa cosa vale per S. Paolo (O Paolo, Pietro e via dicendo)

Mi può dire in che punto preciso della bibbia Gesù ha parlato di un “regno terrestre”?

IL REGNO DEL PADRE MIO CHE E’ NEI CIELI.

Si vero nella preghiera del padre nostro dice venga il tuo regno.

Cosi come disse pure Gesù il regno dei ciel è dentro di voi.

Il regno è qualcosa da coltivare, è un anima spirituale.

Perchè se ha predicato per cosi poco tempo doveva pure confondere le idee con usanze pagane alle quali ora lei sicuramente starà per riferirsi.

Anche i capi sacerdoti di un tempo credevano in una risurrezione futura.

Quindi se le cose stanno cosi Gesù non stava dicendo nulla di nuovo.

Se lei ad uno dei suoi ritrovi dovesse dire che Enoc davvero non conobbe la morte, come dice la Bibbia, perchè fu dichiarato già giusto senza il riscatto del Cristo, e davanti a tutti dichiarasse che intende d’ora in poi annunciare questa verità…verrebbe disassociata e nessuno le parlerebbe più.

VOI POTETE CREDERE SOLO IN QUELLO CHE DICONO I VOSTRI CAPI DI BROOKLIN.

LA BIBBIA NON CONTA.

PONETE FEDE NEGLI UOMINI E NON IN DIO.

Annunciate il suo nome mi dice?

Tra tutti i nomi quello che usate voi è il più sbagliato, sostituendo le vocale di eterno e le consonanti di signore.

Quindi non potete dire neppure questo.

Non seguite la Bibbia e se lo fate vi scomunicano e non usate il nome giusto di Dio.

E ora battezzate i bambini.

Per quale ragione dovrei studiare con lei e dedicarmi non a Dio ma ad un’organizzazione americana?

Lei sa che se si toglie dall’ente giuridico viene automaticamente dissociata dall’ente religioso e bollata come eretica e peccatrice?

E perchè chi ha la guida di Dio è solo americano? 

Se io esprimessi questi dubbi e fossi testimone verrei ostracizzato e i miei figli non potrebbero neppure mandarmi una mail.

E solo perchè ho letto la Bibbia e detto quello che dice.

No grazie, questa non è la strada giusta per conoscere Dio e il suo proposito.

I resuscitati saranno davanti al trono di Dio per essere giudicati.

Ci vedremo li, ma si ricordi che se lei bolla come diabolico quello che è scritto nella Bibbia verrà giudicato con la stessa misura.

Torni a trovarmi, non con i suoi libretti ma solo con la Bibbia.

Potremmo parlare per giorni interi.

La Redazione

LOGO2

Quo Vadis a.p.s. di Modena sta ricevendo molte vostre segnalazioni di notizie, link e esperienze personali.

VI RINGRAZIAMO

PER IL VOSTRO SOSTEGNO,

E LA VOSTRA FIDUCIA.

Potete scrivere a: quovadis.aps@gmail.com oppure a: politi.rocco@gmail.com oppure scrivere per posta ordinaria a: 

Quo Vadis a.p.s. via Toniolo 110/1 41122 Modena

GRAZIE A TUTTI PER LA COLLABORAZIONE.

Q-QUO-VADIS-FB21

Sostenete la pagina di QUO Vadis a.p.s.

cliccate mi piace su

>> https://www.facebook.com/quovadisaps <<

<<<<<   >>>>>

 quovadis.aps@gmail.com

telefono  392 1539014

Gli articoli apparsi su questo blog possono essere riprodotti liberamente, sia in formato elettronico che su carta, a condizione che non si cambi nulla e che si specifichi la fonte.