NINNA NANNA PER MIO PADRE.10/6/2015

MASTER

NINNA NANNA

PER MIO PADRE

CLICCA PER ASCOLTARE:

 

Sguardo assente
che non ho mai capito se non sta pensando a niente
o è rimasto impigliato
prigioniero
del suo ultimo pensiero

Mi guarda e so già cosa mi vuole dire
che mi vuole vicino
che non vuole dormire

Sbuffa un poco mentre gli aggiusto il cuscino
chiude gli occhi e mi spia
dal lenzuolo tira fuori una mano per cercare la mia
e stringerla forte come quando era forte
come quando un sorriso gli apriva tutte le porte

Mi guarda e so già cosa mi vuole dire
che mi vuole vicino
che non vuole dormire

Ninna nanna per mio padre
ninna nanna perché è stanco
ninna nanna al mio bambino
che mi vuole qui al suo fianco

Il cuscino si confonde con i suoi capelli bianchi
dormi amore di tuo figlio
dormi amore che ti stanchi

Ninna nanna a questo vecchio
ninna nanna che è finita
ninna nanna, se Dio vuole
questa è l’ultima salita

Mi guarda e so già cosa mi vuole dire
che mi vuole vicino
che non vuole dormire

Che nessuno faccia male
quando non mi ha più vicino
al mio scricciolo impaurito
a questo piccolo uccellino

Ninna nanna che è finita
che si è appena addormentato
che domani non lavora
non vuole essere svegliato

 

CIAO

TI AVREMO

SEMPRE

A NOSTRO FIANCO

 

2 thoughts on “NINNA NANNA PER MIO PADRE.10/6/2015

  1. Un abbraaccio caro Rocco a te e famiglia.
    Mi ha commosso questa bellissima poesia, meglio ascoltarla, è toccante la voce commossa del lettore.

    È solo questione di tempo e ci saranno giorni eterni nel regno del Padre, un regno senza tempo…
    Ogni lacrima svanirà.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Z88ZLZhhZLZ88Z pWpl S

Please type the text above:

 caratteri disponibili

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>