I LADRONI CHE RUBANO LE CASE DELLE VEDOVE. 15/10/2016

ORIZZ. SOSTENETE CON INDIRIZZO FB

 

doc-1 doc-2

 

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

DAL NOSTRO COLLABORATORE

ORAZIO ROSANIA

CORRISPONDENTE PER LA GERMANIA

DI QUO VADIS A.P.S. DI MODENA

**********   **********

110 (1)110

OPPURE TRAMITE UN VERSAMENTO  POSTEPAY

Immagine

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

3 thoughts on “I LADRONI CHE RUBANO LE CASE DELLE VEDOVE. 15/10/2016

  1. Alla fine si va sempre a parare sui beni terreni, sui soldi e sul benessere materiale, non si discostano da chi tanto demonizzano, anzi sono più subdoli perchè fanno un tipo di propaganda in cui è come se vendessero Gesù, all’americana. Del resto derivano dalla Massoneria e sono un altro mezzo per fare uscire pecore dal gregge di Dio.

  2. La vedova ai tempi di Gesù,diede tutto ciò che aveva NON a Geova(che non si sa nemmeno chi sia),ma a Gesù Dio padre e lui non gli fece mancare NULLA! Suvvia… siamo coerenti cari testimoni di nessuno!

  3. Ho provato a immagginare quando studieranno questo articolo.I piú bravi sempre con la mano alzata a dare dei bei commentoni,che poi e di nuovo quello che scritto nel paragrafo.Qui in Germania c’é un sistema soziale alto.Per es: nessuno deve avere meno di 700 euri al mese.Se una persona sola ha una pensione di 400 euri,lo stato gli paga la differenza cioé altri 300 Euri.Questo permette di vivere avendo il necessario .Molte persone hanno in italia una pensione bassa,veramente alcuni non possono comprare il pane.Nemmeno di fronte a tale miseria questi grandi ladroni si fermano.Chiedeno le monetine e promettono un paradiso immagginario.Spero che la fine di questi grandi ladroni sia imminente .Bastardi MALEDETTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili


− 1 = cinque

yuwwH gHyNS5ZHgH 9C K

Please type the text above: