SEDE NAZIONALE ITALIANA DEI TESTIMONI DI GEOVA – TRASFERITA E MESSA IN VENDITA. 16/11/2016

BETEL ROMA

Betel italiana trasferita ad Imola e messa in vendita

Da ieri hanno iniziato a leggere una lettera alle congregazioni in tutta Italia.

La lettera annuncia che 60 beteliti verranno spostati a Imola.

Da molto tempo hanno cercato una nuova sede per la betel di Roma e avevano pensato di costruire una nuova filiale.

Le risorse finanziarie però secondo le indicazioni le useranno per promuovere gli interessi del Regno, quindi anziché costruire una nuova filiale hanno deciso di trasferirla a Imola.

ll progetto verrà realizzato in due fasi: la prima terminerà nell’estate 2017.

La seconda prevede la costruzione sempre a Imola di due edifici vicino la sala assemblee per l’ufficio traduzioni.

Il progetto verrà realizzato in negli anni, quindi gradualmente la betel di Roma sarà venduta.

Un deposito attrezzature per i congressi di zona sarà realizzato all’interno di un centro logistico di Castel San Giovanni (Piacenza), deposito che verrà gestito da alcuni beteliti.

Hanno invitato tutti a contribuire e a mettere a disposizione la propria manodopera per queste attività.

Perchè?

Perchè vendere per ricostruire?

Perchè non spiegano come FANNO a PROMUOVERE GLI INTERESSI DEL REGNO, con le massicce vendite di Filiali e Sale del Regno in tutto il mondo?

**********   **********

L’associazione Quo Vadis a.p.s. di Modena

per vivere ha bisogno del tuo aiuto

110 (1)110

OPPURE TRAMITE UN VERSAMENTO   POSTEPAY

Immagine

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

4 thoughts on “SEDE NAZIONALE ITALIANA DEI TESTIMONI DI GEOVA – TRASFERITA E MESSA IN VENDITA. 16/11/2016

  1. IL Business della wathctower , non sta’ solo nell ‘ Editoria ! Ma anche nei beni immobili che possiede , e vende !
    Frutto del duro lavoro non retribuito , e delle laute contribuzioni offerte dagli adepti , ai quali non spetta neppure 1 centesimo , qualora questi beni venissero venduti ! ……..loro devono solo : Lavorare , e contribuire !
    Che ” Polli ” !

  2. Alessandro ti assicuro che le laute donazioni stanno finendo!
    Le contribuzioni “volontarie” sono ridotte al lumicino,tant’è che in vendita non sono solo le filiali ma anche tante sale del regno.
    Con la scusa del ridimensionamento si accorpano più sale imponendo ai fratelli turni assurdi.

  3. Sapete perchè il mondo va di male in peggio(parlo in generale)? Perchè semplicemente parlando è pieno di “POLLI!!!” E quì,ne abbiamo una prova SCHIACCIANTE!

  4. Salve siamo una coppia di fratelli disperati.viviamo nella ex congregazione terremotata di Ascoli Piceno composta da persone anziane e a causa del sisma e delle indubbie qualità gestionali del c/o salvatore Buglione che ha plagiato il corpo degli anziani e due servitori di ministero(uno figlio del coordinatore l’altro un nazista fanatico delle regole e accentratore degli incarichi, ufficiosamente sono anziani senza nomina,gli altri nominati non hanno voce in capitolo.a causa delle boiate di localizzazione hanno fatto spostare la congregazione in un paese di montagna con strade impervie adducendo le regole ldc invece di collocare l’altra locale composta da tutte persone giovani che si trovano in una struttura di facile accessoChiedo a te e ai tuoi di poter intervenire e finire a questa mattanza e lavaggio del cervello di persone anziane comprese i miei suoceri di avere un luogo decente. Fondamentale : Bisogna contribuire!! È l’ordine di mamma betel

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VCHHs RsD1TmDCts ll OXc

Please type the text above:

 caratteri disponibili

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>