Il messaggio di “Amore” dei Testimoni di Geova. 25/3/2017

BASE DOC

I Testimoni di Geova vanno porta a porta a predicare un messaggio che la maggior parte di loro crede realmente possa salvare la vita delle persone. La stragrande maggioranza di quelli impegnati in quest’opera crede senza dubbio di dimostrare, così, vero amore verso il prossimo. Dopo tutto, questo è ciò che gli viene insegnato più volte a settimana quando vanno alle loro riunioni e quando si impegnano nello studio personale o in famiglia della letteratura Watchtower. Quando ero un Testimone di Geova, ero veramente convinto che la predicazione fosse una dimostrazione del mio amore per tutti coloro che non erano Testimoni di Geova.

Ma, il messaggio che la Watchtower predica, è veramente amorevole? Per rispondere a questa domanda, è necessario capire che cosa è che la Watchtower insegna realmente. Cercherò di riassumere brevemente le loro credenze e spiegherò alcune delle implicazioni di queste credenze.

Tutti dobbiamo morire … più o meno

Il messaggio di base della Watchtower Corporation è il seguente: la profezia biblica punta al 1914 come l’anno in cui Gesù Cristo è tornato e ha preso il potere regale. Dopo un’ispezione che è durata alcuni anni, nel 1919 egli (Gesù) ha nominato il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova, conosciuti allora come Studenti Biblici, come suo “Schiavo Fedele e Discreto”, con il compito di fornire cibo spirituale alle sue pecore.

In base a questo sistema di credenze, è necessario obbedire alla lettera allo Schiavo Fedele e Discreto se volete sopravvivere ad Armageddon, che deve venire da un giorno all’altro. No davvero, da un giorno all’altro. Potrebbe arrivare “ogni giorno” da oltre 100 anni… seriamente… quindi ormai DEVE essere da un giorno all’altro. Dovete fidarvi dello Schiavo Fedele e Discreto su questo, o non avete fede in Dio?

armageddon-watchtower-sep-15-2012

Dal momento che il mondo è un tale caos, e dal momento che Dio ama tutti, la soluzione più ovvia al problema è che Lui massacrerà tutti, al sopra citato Armageddon, tra cui uomini, donne e bambini – pure i neonati – quelli che non si sono convertiti ai Testimoni di Geova, in modo che possa così dimostrare il suo grande amore per il mondo. Quando i genitori amano i loro figli, lo dimostrano, ovviamente, uccidendo il 99,99 per cento di loro, giusto? Sbarazzarsi dei malvagi per salvare quelli buoni. Semplice.

Tuttavia, per qualche strano motivo, anche se hai fatto una strage o sei un pedofilo seriale e hai la fortuna di morire 0.01 secondi prima dell’inizio di Armageddon, potresti essere resuscitato ed avere una seconda possibilità. Ma se sei l’equivalente di un santo e muori durante Armageddon non avrai una seconda possibilità. Suona strano a qualcuno, oltre che a me? Non è strano per la Watchtower, dato che è quello che insegna.

Ricatto emotivo

La Watchtower incoraggia le persone a vivere una vita moralmente retta e onesta. Infatti, se non siete moralmente retti, il che significa che avete commesso, per esempio, qualche infrazione sessuale minore, cercherà di salvare la vostra anima costringendo tutti quelli che vi conoscono ad evitarvi. Questa tortura emotiva ha lo scopo di piegarvi fino a farvi tornare strisciando da loro in modo da poter avere il vostro biglietto per il paradiso. Dato che Geova odia il peccato, e dimostrerà presto l’abbondanza del suo amore, come accennato in precedenza, questa è ovviamente una disposizione amorevole della Watchtower.

I Testimoni di Geova sono anche molto interessati alle compagnie con le quali vi associate dato che le cattive compagnie corrompono le utili abitudini, come viene detto in 1 Corinti 15:33. Nessuno vuole che le proprie abitudini vengano corrotte, giusto? Così la Watchtower istruisce i Testimoni di Geova a pensare che tutte le persone del mondo (cioè tutti quelli che non sono Testimoni di Geova) siano cattivi e ci si dovrebbe associare solo con altri Testimoni di Geova. Ma, attenzione! Non tutti i Testimoni di Geova sono automaticamente buone compagnie. Alcuni sono cattivi e non vanno a tutte le adunanze, o non escono in servizio (la loro opera di predicazione) per un numero sufficiente di ore al mese. Alcuni di loro, addirittura, neanche commentano alle riunioni! Immaginate qualcuno così malvagio che si rifiuta di rigurgitare il materiale stampato di fronte a tutta la congregazione. Orrore! Decisamente cattive compagnie! Teneteli lontano o verrete corrotti pure voi! (Vedi questo post per ulteriori informazioni sull’ostracismo verso i membri della congregazione).

worldly1

Per cogliere pienamente il senso della situazione bisogna chiarire che, per un Testimone di Geova, il termine “persona del mondo” ha la stessa connotazione di un insulto razzista. Quando qualcuno è “del mondo” vuol dire che sta, automaticamente, vivendo una vita dissoluta. Non c’è alcun dubbio che si stia drogando, che vada a letto con il coniuge del proprio vicino, che non paghi le tasse e rubi tutto quello su cui riesce a mettere le mani. Tenete a mente che questo termine, “persona del mondo”, viene applicato, indistintamente, a chiunque non sia un Testimone di Geova. Così, nella mente di un Testimone di Geova, anche le persone del mondo “buone” sono, in realtà, persone cattive. Dal momento che questo termine è, in realtà, un termine usato per instillare odio, mi rifiuto di usarlo in altro modo che non sia per descrivere ciò che significa realmente.

In realtà, l’ideologia di credere che i non-Testimoni di Geova siano “persone del mondo” è più o meno la stessa ideologia di qualsiasi altro gruppo che predica di essere migliore degli altri. La differenza è che, per la Watchtower, tale distinzione non si base sul colore della pelle, sull’origine etnica o sullo status sociale. Si tratta di essere, o meno, nel loro gruppo. Se siete nel loro gruppo, allora potreste essere abbastanza buoni, se si lavora duramente per far prosperare la Watchtower. Se non si è nel loro gruppo, il solo modo che dimostreranno amore per voi è quello di bussare alla vostra porta per farvi sapere che Geova è in procinto di uccidere voi e la vostra famiglia se non diventate Testimoni di Geova. Arrivano fino a descrivere gli individui che rispondono favorevolmente al loro allegro messaggio come “giusti di cuore”, indicando così che tutti gli altri hanno un cuore malvagio, cioè sono, fondamentalmente, persone cattive.

Non riesci ancora a percepire l’amore in questo messaggio?

L’amore auspicato dalla Watchtower è così potente che spinge i Testimoni di Geova a giudicarsi costantemente l’un l’altro e giudicare tutti gli altri nel mondo. Cerchiamo di essere onesti, esprimere giudizi è l’essenza dell’amore, giusto? L’amore a condizione, l’amore che ti giudica, è quello che tutti noi vogliamo realmente e di cui abbiamo bisogno in fondo, non è così? Chi di noi non sboccia e non fiorisce quando viene costantemente giudicato da tutti quelli che conosce e quando vede ritirato questo amore per i suoi piccoli difetti?

taint1

Non ti sei ancora convinto a diventare un Testimone di Geova?

Com’è possibile, quindi, che quando vediamo i Testimoni di Geova, sembrano sempre essere felici e sorridenti? Beh, fai loro la domanda sbagliata e vedrai cosa succede alla loro felicità. Ad ogni modo, perché sembrano essere così felici?

La risposta è che ingannano se stessi, e voi, recitando una parte. Quella bella famigliola che ha appena bussato alla vostra porta potrebbe benissimo venire da casa, dove ha litigato ferocemente, predicarvi il loro messaggio per poi ritornare a casa e continuare a litigare ferocemente tutto il pomeriggio. La loro felicità è tutta una messinscena, tanto per se stessi come per tutti gli altri. La chiave per comprendere il comportamento dei Testimoni di Geova è capire che sono stati ben addestrati ad ingannare se stessi. Certo, negheranno con veemenza che sia così, ma chiunque inganna se stesso è bravo a negarlo, altrimenti non starebbe ingannando se stesso. Se avete dei dubbi che sia così, fate loro alcune domande a cui non possono rispondere, per esempio qual è il supporto delle Scritture alla generazione sovrapposta, o perché decine di migliaia di tavolette d’argilla del periodo neo-babilonese dimostrano oltre ogni dubbio che Gerusalemme fu distrutta nel 587 aC, e non nel 607 aC come credono loro, o qual’è questo fondamento scritturale così solido su cui poggia la dottrina del ritorno di Gesù nel 1914. Vedrete la loro maschera di felicità sgretolarsi davanti ai vostri occhi non appena li avrete messi in una situazione in cui si trovano ad affrontare la loro dissonanza cognitiva.

I Testimoni di Geova, dimostrano amore? Come individui senza dubbio molti sono davvero persone oneste e spinte dalle migliori motivazioni. Tuttavia, quando adorate la versione di Dio della Watchtower, che è in procinto di commettere, senza pietà, il più grande sterminio di massa della storia dell’umanità, quanto si possono considerare amorevoli le azioni intraprese a nome di questo Dio? Tutti possiamo solo essere grati che, a quanto pare, la Sua sveglia si sia rotta e non si sia reso conto che avrebbe dovuto farlo poco più di 100 anni fa. In qualche modo, questo Geova della Watchtower sembra essere l’esatto opposto del Gesù Cristo descritto nella Bibbia.

Per riassumere, la versione della Watchtower dell’essere “amorevole” è la seguente: le persone del mondo (i non-Testimoni di Geova) sono persone cattive che devono essere evitate e disprezzate. I Testimoni di Geova che non lavorano abbastanza duramente per la Watchtower sono cattive compagnie e devono essere evitate fino a quando non inizieranno a lavorare abbastanza.

Se pensate che tutto questo significhi essere amorevoli, allora i Testimoni di Geova sono la religione giusta per voi. Tuttavia, io ho una semplice descrizione per l’amore auspicato dalla Watchtower: l’amore della Watchtower è un amore a condizione, condito con odio.

Mi rifiuto di odiare nel modo in cui mi è stato insegnato ad odiare dalla Watchtower. A mio parere, l’organizzazione della Watchtower è un gruppo d’odio mascherato da religione. E’ tutto scritto, nero su bianco, nella loro letteratura, non si può sbagliare. Amo i Testimoni di Geova come individui e spero che, prima o poi, si sveglino alla realtà e godano della libertà di vivere la propria vita come meglio credono. Voglio solo vedere la fine dell’odio predicato dalla Watchtower.

Fonte: jwvictims

Traduzione a cura di: jwanalize (Roberto)

**********   **********

L’associazione Quo Vadis a.p.s. di Modena

per vivere ha bisogno del tuo aiuto

110 (1)110

OPPURE TRAMITE UN VERSAMENTO   POSTEPAY

Immagine

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tuDtmnnC2C lqQlN Z

Please type the text above:

 caratteri disponibili

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>