I Testimoni di Geova sono una setta? 3/6/2017

BASE DOC

Esiste una qualsiasi setta che ammetterebbe di essere una setta? Ovviamente no. Il termine ha una connotazione del tutto negativa, così che tutte le sette vogliono evitare di essere etichettate con tale termine. I Testimoni di Geova non fanno differenza.

Sul loro sito web, jw.org, viene posta questa domanda: “I testimoni di Geova sono una setta?” E come rispondono?

No, noi Testimoni di Geova non siamo una setta. Piuttosto, siamo cristiani e facciamo del nostro meglio per seguire l’esempio e gli insegnamenti lasciati da Gesù Cristo.

I Testimoni di Geova forniscono pure due caratteristiche delle sette e spiegano perché queste caratteristiche non si applicano a loro:

  • Alcuni pensano che una setta sia una religione nuova o distaccata da una maggiore. Noi però non abbiamo inventato una religione nuova. Basiamo la nostra adorazione su quello che già facevano i primi cristiani, di cui la Bibbia riporta l’esempio e l’insegnamento (2 Timoteo 3:16, 17). Siamo convinti che siano le Sacre Scritture a stabilire qual è il modo giusto di adorare Dio.

  • Alcuni pensano che una setta sia una religione pericolosa guidata da un leader umano. Noi però non abbiamo un leader umano. Ci atteniamo strettamente al principio che Gesù enunciò ai suoi seguaci quando disse: “Uno solo è il vostro Condottiero, il Cristo” (Matteo 23:10).

I Testimoni di Geova non hanno inventato una nuova religione. No. Hanno semplicemente creato un movimento intorno al 1870 che basava la sua adorazione sul modello dei cristiani del I secolo. Poi hanno cambiato quel modello. E cambiato di nuovo. E di nuovo. E ancora e ancora e ancora. Il loro modello è cambiato completamente tra il 1870 e oggi. In realtà, se si guarda al loro “modello” e lo si confronta con il “modello” che seguivano anche solo 20 anni fa, vedrete che anche questo è notevolmente cambiato. Quindi, realmente i Testimoni di Geova basano la loro adorazione sul modello dei cristiani del I secolo? E’ molto improbabile, dato che hanno bisogno di cambiarlo costantemente .

I Testimoni di Geova non guardano a qualsiasi essere umano come loro capo. Veramente? È vero? Supponiamo per un momento che sia vero che il loro “Condottiero sia uno solo, il Cristo“. Ora, andiamo alla Torre di Guardia del Luglio 2016 Edizione per lo studio. A pagina 28, paragrafo 9, si cita 2 Corinti 5:20. Si tratta di un interessante Scrittura nella Traduzione del Nuovo Mondo, perché è l’unica Bibbia* che cita Paolo dicendo che loro sono “in sostituzione di Cristo” o “sostituti di Cristo”. Se si stanno sostituendo a Cristo, beh, allora sono una setta perché si stanno sostituendo come leader. Pertanto, il loro leader non è uno, ma molti: quelli che i Testimoni di Geova considerano essere Cristiani unti. Inoltre, a pagina 29, paragrafo 14 si legge: “[I 144.000] Parteciperanno insieme a Gesù … incoraggeranno le persone ubbidienti ad avvalersi di ciò che Dio ha predisposto per liberarle dal peccato e dalla morte, e le aiuteranno a raggiungere la perfezione.” Quindi, di nuovo, condividono la leadership con Cristo.

Quindi, i Testimoni di Geova una setta? Sì, lo sono, perché:

  1. Si tratta di una nuova religione che continua a reinventare se stessa cambiando costantemente le sue dottrine
  2. I membri che si considerano “cristiani unti” si sono sostituiti come leader a Cristo

* Come altre Bibbie traducono 2 Corinti 5:20

Nuova Riveduta: Noi dunque facciamo da ambasciatori per Cristo, come se Dio esortasse per mezzo nostro; vi supplichiamo nel nome di Cristo: siate riconciliati con Dio.

C.E.I.: Noi fungiamo quindi da ambasciatori per Cristo, come se Dio esortasse per mezzo nostro. Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio.

Nuova Diodati: Noi dunque facciamo da ambasciatori per Cristo, come se Dio esortasse per mezzo nostro; e noi viesortiamo per amore di Cristo: Siate riconciliati con Dio.

Bibbia della Gioia: Quindi, noi siamo ambasciatori di Cristo, ed è come se Dio si servisse di noi per parlarvi. Vi supplichiamo, come se fosse Cristo stesso a supplicarvi, accettate l’amore che egli vi offre, fate pace con Dio!

Fonte: avoidjw

Traduzione a cura di: Roberto jwanalyze

**********   **********

L’associazione Quo Vadis a.p.s. di Modena

per vivere ha bisogno del tuo aiuto

110 (1)110

OPPURE TRAMITE UN VERSAMENTO   POSTEPAY

Immagine

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6T660 Zh rZb9 YY 7A

Please type the text above:

 caratteri disponibili

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>