IL PERIODICO “LA TORRE DI GUARDIA” È L’INTERMEDIARIO TRA LA PAROLA DI DIO E IL TESTIMONE DI GEOVA. 28/10/2017

BASE DOC

IL PERIODICO “LA TORRE DI GUARDIA” È L’INTERMEDIARIO

TRA LA PAROLA DI DIO E IL TESTIMONE DI GEOVA

La Torre di Guardia – 1° aprile 1956. P. 112 ed. Francese.

1

VI VOLETE UNIFICARE?

Gesù disse a coloro che desideravano aver parte con Lui alla gloria celeste: “Io e il Padre siamo uno”. Pregò suo Padre di fare in modo “chi siamo uno come noi siamo uno”. E rivolgendosi verso la classe terrestre, disse: “Ci sarà un solo gregge, un solo pastore”.

Tutti quelli che conseguono la vita, in cielo o sulla terra devono diventare uno. Uno per rapporto alle loro persone? No. Uno nei loro sforzi e disegni. Una unità universale deve essere realizzata sotto la regalità di Geova. La Torre di Guardia vi aiuterà a partecipare a questa unificazione, perché essa riflette chiaramente la luce che emana dalla Parola di Dio, la Bibbia.

Abbonatevi ora. L’abbonamento non costa che 60 fr. Belgi, 5 fr. Svizzeri o 1 $. Riceverete anche tre sermoni stampati.

———————————————————————————————————————-

B.S. RQVAPSM

È evidente che presso i Testimoni di Geova esiste un vero “Magistero”, il quale, attraverso vari libri, opuscoli, riviste ecc., annulla il chiaro insegnamento della Parola di Dio!

**********   **********

CONDIVIDILO SUL TUO DIARIO AIUTERAI TANTA GENTE A NON CADERE VITTIMA DI QUESTE ORGANIZZAZIONI DEVIANTI – GRAZIE –

**********   **********

L’associazione Quo Vadis a.p.s. di Modena

per vivere ha bisogno del tuo aiuto

110 (1)

110

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12ZZF 9FvDmrv2CF RR k

Please type the text above:

 caratteri disponibili

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>