NUOVA RICHIESTA DI DENARO. 2/2/2018

BASE DOC

S-147-18_I_01-1 S-147-18_I_01-2

MA NON DOVEVANO ESSERE GLI UNICI “VERI ADORATORI” CHE NON AVREBBERO MAI CHIESTO SOLDI A NESSUNO?

FATE UN PO DI CALCOLI E NOTERETE CHE CIFRA SALTA FUORI!

**********   **********

L’associazione Quo Vadis a.p.s. di Modena

per vivere ha bisogno del tuo aiuto

110 (1)

110

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

7 thoughts on “NUOVA RICHIESTA DI DENARO. 2/2/2018

  1. Avete omesso di dire per cosa servono quei soldi: a far rientrare peri congressi 2019 migliaia di missionari che da anni non tornano nei loro paesi di origine. 0,15 centesimi a proclamatore ricevuti tramite contribuzioni volontarie e anonime nelle cassette delle offerte avete ragione, sono un enormità…è una vergona, ah, ah.
    Ma fatemi il piacere che voi in prima pagina del sito chiedete spudoratamente soldi a un associazione che non si sa nemmeno cosa faccia…

    • Scusa Luca,
      ma i capi dei Testimoni di Geova di New York negli U.S.A, non hanno qualche soldo in cassa extra da poter regalare ai missionari (magari come regalo per il loro buon lavoro) per farli tornare in patria una volta ogni 10 anni ?!?!
      O forse, molti di quei soldi servono per il risarcimento dovuti agli abusi sessuali sui minori, che svariati anziani di congregazione sparsi nel mondo hanno sulla coscienza? Fatti che sono venuti alla ribalta questi ultimi anni, e che ovviamente, non sono certo stati pubblicizzati sulla torre di guardia !!

    • E cosi ? Ci hai parlato con i missionari ? Hanno detto ha te personalmente di esere tornati grazie al fatto che gli hano pagato il bigliegto ? La verita per favore .

    • Luca non dovresti leggere sui siti apostati…perché vieni a curiosare?! Ma quali missionari?! Ancora esistono?! Ti ricordo il caso di una bambina australiana gravemente malata che per è riuscita ad andare negli USA per curarsi grazie ad una raccolta fondi da parte di una piattaforma di crowdfunding. L’’esperienza”della bambina È stata narrata nelle vostre riviste facendo intendere Che la sua cura era stata fatta ad opera della watchtower !!!! Vergogna!!!

  2. Sono Andrea Cesaretti anziano della congregazione di Saltara (PU). Devo ammettere che ultimamente la congregazione centrale chiede un pò troppi soldi. Sarebbe il caso di ringraziare per quelle contribuzioni che i fratelli fanno con goia verso Geova, e non forzare troppo la mano, se no sembriamo come il passaggio delle offerte fatte in chiesa!

    • Sembriamo come il passaggio delle offerte fatte in chiesa??? Ma magari fosse così! Dove te la puoi cavare con 50 centesimi alla settimana che in un mese sono 2 € o 2,50€, cioè le vecchie 5.000 lire. Sfido qualsiasi proclamatore Testimone di Geova che l’associazione in questa setta non gli costi almeno 10 volte tanto! fatevi un po’ i conti tra quello che date di fisso e gli extra e le varie assemblee che vengono organizzate!

  3. Ho vist le ville im proprieta della wacht tower in america e anche abitate da persone unte. Domanda chi le ha pacate ? Perche con quei soldi non si aiutano famiglie nel bisognio ? No in tal caso si fanno delle preghiere . Perche la wacht tower investe in ditte come la philip morris ? (Tabaco ) Datemi una risposta che non sia pero il solito tutti lo fanno. Gesu disse che i bambini sono preziosi . Perche non li difendette e li protegette ? Ho tutto questo bisognio di soldi e il fatto che ci sono da pagare avocatti per le accuse in tutto il mondo riquardo alla pedofilia ? Bravi cosi si protegge il crege dai lupi. Son delussa perche voi difendette i lupi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 caratteri disponibili


due × = 14

sZf966Xf9 lnpl Utv

Please type the text above: