LA GRANDE FAMIGLIA DI QUO VADIS – CHI SIAMO COSA FACCIAMO 21/7/2022

Puoi vedere il video cliccando qui:

https://www.youtube.com/watch?v=1BZNhrqSXgA

Siamo una famiglia.

Insieme abbiamo attraversato vicende umane dolorose e abbiamo trovato la forza per uscire da una situazione che ci aveva tolto la Libertà e ci costringeva a scelte che sentivamo contrarie alla nostra coscienza. Quo Vadis aps è la nostra missione cui stiamo dedicando tutta la nostra vita.

Rocco Politi 

Entra nei testimoni di Geova all’età di 10 anni, vi resta per oltre 40. Ha vissuto moltissime vicende in cui ha toccato con mano la potenza della manipolazione e la forza dell’indottrinamento forzato. E’ stato il più giovane anziano a diventare conduttore della scuola di ministero teocratico, conduttore per anni della rivista Torre di Guardia. Segretario contabile e sorvegliante in moltI ruoli di responsabilità all’interno della struttura.

Fiorella Politi

Moglie di Rocco, ha condiviso fin dall’adolescenza il percorso all’interno dei testimoni di Geova, ha sviluppato una particolare sensibilità di aiuto MOLTO PREZIOSA per aiutare  tutte le donne, mamme figlie e sorelle che si trovano a vivere esperienze simili. 

Svolge un ruolo fondamentale in Quo Vadis, accoglienza e ascolto delle tante situazioni che quotidianamente lanciano un grido di aiuto.

Tatiana Politi 

Ha vissuto un esperienza personale particolarmente dolorosa. Questo passaggio delicatissimo ha affinato in lei una grande capacità empatica di comprensione e condivisione del dolore. Ha un innato desiderio di aiutare le persone che come lei si trovano a dover affrontare svolte di vita determinanti.

AIUTACI CON UNA PICCOLA DONAZIONE!

https://www.paypal.com/donate/?hosted_button_id=4B4FXBMJU7ZTQ

GRAZIE PER IL TUO PREZIOSO SOSTEGNO!

One thought on “LA GRANDE FAMIGLIA DI QUO VADIS – CHI SIAMO COSA FACCIAMO 21/7/2022

  1. Sono molto triste, ho 62 anni, sono sola al mondo, dopo più di 30 anni passati con i TdG non ho più una famiglia, mi hanno impedito di vivere e adesso cosa faccio? Morire senza aver vissuto, è tremendo.
    Anche io ho concluso che ognuno si fa la sua religione anzi sembra che Geova siano gli anziani… Sto impazzendo dalla tristezza… Non parlo mai con nessuno, sempre in silenzio, non so più come reagire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili


+ 6 = otto

gY33c TcglOkscTc D6 W

Please type the text above: