“Ambasciatori in sostituzione di Cristo”. 12/8/2017

BASE DOC

Ambasciatori in sostituzione di Cristo”

PERCHÉ APPREZZARE L’ORGANIZZAZIONE DI DIO

3 Prima di tutto, gli unti seguaci di Gesù, i quali fanno parte dell’organizzazione terrestre di Geova, sono “ambasciatori in sostituzione di Cristo”. I loro compagni con speranze terrestri pure fanno gli interessi del Regno. (2 Cor. 5:20) Notate che non sono ambasciatori o inviati di un semplice governo umano e di governanti peccatori. Essi rappresentano Geova, il suo esaltato re spirituale Gesù Cristo e il potente regno di Dio. Quale inestimabile privilegio! Naturalmente, per servire e lodare il Sovrano Universale, ci si deve associare con l’organizzazione dei cristiani testimoni di Geova. Torre di Guardia 15-12-1973 pagg.753-754

Come potete notare da questa pubblicazione sopracitata i testimoni di Geova asseriscono che: gli unti seguaci di Gesù Cristo che fanno parte della organizzazione terrena di Geova sono “ambasciatori sulla terra che sostituiscono Gesù Cristo”.

Vale a dire queste persone che risiedono nella Betel di N.Y. sono proprio come il Papa della Chiesa Cattolica di Roma.

Come il Papa di Roma essi sono i sostituti, gli ambasciatori e rappresentanti, o vicari di Cristo sulla terra.

Quindi non c’è alcuna differenza tra il Papa diRoma e il corpo direttivo dei testimoni di Geova.

Gli unti testimoni di Geova sulla terra sostituiscono perciò Gesù Cristo e diventano mediatori tra Dio e l’uomo.

Che grande invenzione!

Questa moderna organizzazione inventata nel 1879 trasformata poi in una società anonima per azioni nel 1884 ha la presunzione di sostituirsi a Gesù Cristo.

Riflettete: Gesù disse “Io sono la Via, la Verita, la Vita”, è solo Gesù che tutti dovremmo seguire e avere fiducia.

Ma secondo quanto scritto nella Torre di Guardia, ora Gesù è fuori dal quadro e al suo posto ci sono questi uomini della Betel americana.

Uomini che pretendono di essere uguali a Gesù Cristo degni di fiducia, di essere seguiti, ma…attenzione…..nessuno può mai dubitare nulla della loro direttiva, come si evince da ciò che è scritto nella Torre di Guardia del 15 ottobre 1959 pag 621 par. 7 dove si legge:

eeeeeee

Avete notato umiltà o esaltazione?

Avete notato libera ubbidienza o imposizione?

Dove si trova scritto nella Bibbia quanto affermano?

Accettano l’autorità di Cristo o pretendono loro completa autorevolezza?

Può definirsi schiavo fedele e discreto chi si appropria di una supremazia mai ricevuta?

Possano le vostre riflessioni farvi aprire gli occhi, la mente e il cuore a un sano intendimento che vi aiuti a prendere una saggia decisione in qualsiasi tipo di rapporto abbiate con questa moderna organizzazione.

RQVAPSM

**********   **********

L’associazione Quo Vadis a.p.s. di Modena

per vivere ha bisogno del tuo aiuto

110 (1)110

Immagine

GRAZIE !

>>>>>>>>>>  <<<<<<<<<<

https://www.facebook.com/quovadisaps

quovadis.aps@gmail.com

rocco.politi@gmail.com

telefono  392 1539014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili


8 + = dieci

6T660 Zh rZb9 YY bw

Please type the text above: