PASQUA LE GUERRE LA PACE 29/3/2024

PASQUA LE GUERRE LA PACE

Tutti gli esseri umani in questo periodo di Pasqua 2024 sono angosciati, per l’ampliamento delle guerre in corso in diverse parti del mondo, ma anche tormentati tra chi ipotizza la necessità di sostenere le guerre, e chi invece ritiene che dalle guerre non si possa ricavare assolutamente nessun bene e nessuna pace.

In queste ultime settimane l’ampliamento dei diversi conflitti in corso, ci fa intuire il pericolo della terza guerra mondiale, probabilmente una guerra nucleare, l’ultima per la devastante potenza che finirebbe per essere usata.

Ogni giorno assistiamo a vari tentativi di dire no alle guerre: proteste, risoluzioni, marce, video, conferenze, e profezie più insolite. Ma proprio a giudicare da come l’umanità si sta approcciando a questo serio problema che minaccia il genere umano, allontana sempre più la speranza che la guerra possa essere fermata.

Dalle deboli azioni e tentativi che vengono messe in atto, comprendiamo che l’umanità ha smarrito la chiave di ferro e cerca con una chiave di plastica, di aprire le enormi porte di ferro che il demonio ha chiuso attorno a noi.

Le goffe azioni di pace dei governi e delle persone, sono la prova la guerra è dentro a ogniuno di noi. Abbiamo dimenticato che la guerra è frutto del male che il diavolo ha suggerito di promuovere, mettendo in dubbio l’amore di Dio, e che l’umanità ha purtroppo accolto: “Diventerete come Dio”, disse mentendo sin dall’inizio.

Abbiamo dimenticato che eravamo già come Dio, creati a Sua immagine e a Sua somiglianza. Mentre il nemico del Signore Dio il demonio ci ha saziati di superbia facendoci diventare simili alle bestie, infatti il male ci invita a credere che siamo bestie evolute, capaci solo di primeggiare per mezzo delle guerre, e combatterle in maniera orrenda, lasciandoci impassibili alla violenza e alla sofferenza.

Da quando l’uomo ha smesso di credere al paradiso, ha trasformato la sua vita in qualcosa che somiglia all’inferno. L’inferno sulla terra è soprattutto assenza della Pasqua di Gesù, assenza come rifiuto dell’amore. È già inferno, infatti, vivere nell’incapacità di non dare amore e di non saper ricevere amore.

La Pasqua ci deve ricordare che Gesù è la Via, la Verità e la Vita. La Pace è Lui. Senza di Lui non può esservi vera Pace!

La Passione, morte e risurrezione di Gesù nella Pasqua, ci manifestano il trionfo della Divina Volontà di darci la chiave di ferro, che serve per aprire la porta della vera vita e della Pace del Signore.

Se davvero l’umanità desidera la Pace, deve eliminare ogni ambigiutà che mette in atto ogni giorno, cambiando il proprio cuore e riconoscere che la vera Pace arriva solo attraverso Gesù Cristo risorto.

Possa Gesù risorgere come vincitore sulla morte e liberatore di ogni male. Lo invochiamo, preparandoci alla Festa della Risurrezione la Pasqua; lo attendiamo, vivente e operante, in mezzo a noi tutti, per celebrarlo come l’unico Signore e Salvatore del mondo.

BUONA PASQUA A TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili


9 − due =

pbbpGpiipGpbbp glga U

Please type the text above: