Università, lavoro e servizio continuo…un po’ di sano sfogo. 9/12/2014

università

Università, lavoro

e servizio continuo…

un po’ di sano sfogo.

Lo schiavo fedele e discreto auto-nominato come unico canale tra il popolo e Dio sconsiglia di fare l’università.

Questo lo sanno tutti.

I motivi addotti sono i seguenti:

Schiavo – Nelle università prevale un clima mondano, orientato verso l’estrema libertà sessuale e l’uso di droghe.

Risposta – Seriamente, hai mai frequentato un’università per davvero?

Li si va per studiare, dovresti aggiornarti.

E si studia veramente, senza ripetere a pappagallo.

Ti sembrerà strano, ma il vero studio è proprio questo.

Ad un professore non serve che tu ripeta quello che c’è scritto sul suo libro.

Una persona con un’intelligenza normale vuole un confronto RAGIONATO.  

Il sesso e la droga sono prerogativa di classi assai minori, di ragazzini di 13-15 anni.

Sei più stato in una scuola media?

C’è da aver paura, te lo garantisco.

Il clima universitario è assai più rilassato e stimolante di qualunque cosa tu possa immaginare, caro corpo direttivo.

Dunque faresti meglio a vietare ai bambini di andare alle medie perchè è li che sono davvero in pericolo.

Pensi davvero che la gente aspetti di fare l’università per darsi alla pazza gioia?

No ma sul serio… !

Perchè diversamente non potrebbe?

Credi davvero che un universitario abbia soldi da sprecare nella droga?

O sei convinto che se lavori tu non possa mai scoprire un collega fumarsi uno spinello? Perchè, dimmi un po’, come e da dove pensi che arrivino le contribuzioni?  

O sei amico di certi banchieri che ti stampano i soldi o devi lavorare.

E visto il tuo approccio….

Schiavo – All’università impari filosofie mondane che rovinano la mente e la relazione con Dio.

Risposta – Oh mio Dio pensi veramente che materie come la psicologia, la storia, la sociologia e la filosofia ti facciano deviare dalla retta via?

E perchè ti avvali di citazioni e estrapolazioni di discorsi di filosofi, storici e psicologi anche decontestualizzando i loro messaggi?

Tu sei abbastanza forte da non farti influenzare da loro?

Oppure sei in grado di leggere e dimenticare subito?

Ma la vera domanda è: Credi davvero che Dio abbia una religione?

Pensi che abbia creato la mente per non farla usare?

Oppure hai TANTA PAURA CHE LA GENTE NORMALE IMPARI LE LINGUE ANTICHE, LE TECNICHE DI MANIPOLAZIONE MENTALE E SIANO ORMAI IN TROPPI A CONTESTARE LE TUE TRADUZIONI, LE TUE DOTTRINE, I TUOI SISTEMI E LE TUE INTERPRETAZIONI?  

Ti rendi criticabile MA FAI TUTTO DA SOLO!

Schiavo – All’università si spreca tempo. E’ molto meglio impiegarlo nel servizio. 

Risposta – Sono d’accordo con te, i programmi ministeriali ti fanno ripetere cose che già sai, è giusto adempiere al comando di Gesù.

Ma voglio usare la bibbia e non le tue pubblicazioni.

COME MAI NON TI VA BENE?  

Perchè mi giudichi?

Non annuncio forse la buona notizia?

Oppure hai paura che la gente scopra la LIETA NOVELLA senza avvicinarsi all’organizzazione e quindi non sia affatto terrorizzata dalla fine?

Schiavo (ultime riviste) Molti anzichè impegnarsi per un futuro mondano hanno venduto i loro averi e sono andati a Warwick rendendosi disponibili per i lavori per la nuova sede mondiale.

Di certo loro non vogliono pesare sulla società per cui si sono resi indipendenti e sono andati a vivere in una rouolotte, in un garage in un camper.. passando ottimi inverni salubri nord-boreali senza nessun rimpianto per la villa ceduta a minor prezzo.

Risposta – A questa non rispondo neppure perchè non ne vale la pena.

Schiavo – Continuate a pregare perchè Dio dia l’intendimento giusto a chi prende la direttiva.(Espressione usata a una delle ultime assemblee)

Risposta – Io prego perchè la gente si risvegli e ricordi che non ci sono intermediari tra noi e Gesù, tra l’umanità e Dio, tra l’amore e la vera conoscenza.

E prego anche per te, perchè purtroppo, nonostante tutto c’è gente che crede davvero in te, E IO NON POSSO FARCI NULLA.

Allora prego che tu sia gentile con chi ti ha regalato la sua speranza e il suo discernimento, IL SUO CUORE e la sua vita, prego per chi ha fiducia in te.

Prego che sta notte, mentre dormi, tu faccia un sogno speciale e capisca che con certe cose non si scherza.

Con la fede, con l’amore e con Dio.

Abbi pace.

A nome di tutti i mancati dottori, dell’intelligenza sprecata e delle occasioni perdute.

Quo Vadis a.p.s. & Collaboratori

Q-QUO-VADIS-FB21

 www.facebook.com/quovadisaps

  www.quovadisaps.org

 quovadis.aps@gmail.com

telefono  392 1539014