I TESTIMONI DI GEOVA – NUOVA ETICHETTA SCOLLATA – LA LEALTA’ AL LORO DIO GEOVA

I TESTIMONI DI GEOVA

MOLTI DI LORO APRONO GLI OCCHI

E SI SCOLLANO ALCUNE ETICHETTE

CHE LI  DOVREBBE CONTRASTINGUERE

QUALE UNICO POPOLO DI DIO.

 

UNA ETICHETTA SCOLLATA – LA LEALTÀ A GEOVA

 

TORRE DI GUARDIA 15 APRILE 2012 P.12

Alcuni passaggi:

16 – E se il disassociato è un parente o un caro amico? Allora a essere in gioco è la nostra lealtà, non verso quella persona, ma verso Dio. Geova senz’altro nota se ci atteniamo al comando di non avere contatti con nessun disassociato. — Leggi 1 Corinti 5:11-13.

17 – Teniamone conto se mai fossimo tentati di violare il comando di Dio di non stare in compagnia di parenti disassociati.

18 Viviamo in un mondo caratterizzato da tradimenti e slealtà. Ciò nondimeno nella congregazione cristiana troviamo molti esempi di persone leali che possiamo imitare. Con la loro vita è come se dicessero: “Voi siete testimoni, Dio pure lo è, di come provammo a voi credenti d’essere leali e giusti e non biasimevoli”. (1 Tess. 2:10) Tutti noi vogliamo essere incrollabili nella nostra lealtà a Dio e gli uni verso gli altri.

WWWWW

IL CONTENUTO DI QUESTA LORO NUOVA RIVISTA E’ PER LORO FRESCO CIBO SPIRITUALE CHE RICEVONO DALL’UNICO CANALE DI DIO SULLA TERRA – MA LA MAGGIORANZA SE NE INFISCHIA ALLA GRANDE DELLA DIRETTIVA.

L’ordine impartito loro dice: Geova senz’altro nota se ci atteniamo al comando di non avere contatti con nessun disassociato.

Ma questo Blog e  tutti i forum di ex testimoni di Geova li vede concentrati a  correre dietro a tutti gli apostati disassociati che trovano, infischiandosene altamente che Geova prende nota del loro comportamento.

Come può un comportamento del genere essere il loro vanto quale unico popolo di dio sulla terra?