Testimoni di Geova – 100 ANNI FA, LA FINE NEL 1914

603323_374714245985336_194342599_a
email: quovadis.aps@gmail.com

www.facebook.com/quovadisaps

www.quovadisaps.org

Cell. 334 6395736

Testimoni di Geova

100 ANNI FA

LA FINE NEL 1914

Alcuni Studenti Biblici hanno realizzato su un cartoncino una tabella con un conto alla rovescia in modo che possono segnare ogni giorno che passa. Molti dicono che sarebbero stati chiamati oltre il velo, o in cielo, in quella data”. Annuario dei Testimoni di Geova – ed. inglese 2014, p. 174, 175)

calendario

Anno 1914: DELUSIONI

Ogni volta che la Watchtower ha SBAGLIATO DATA sulla fine del mondo, ha scaricato la colpa su “ipotetici fratelli”.

Per quanto riguarda il 1914:

La The Watch Tower e le altre pubblicazioni della Società avevano insistito per 40 anni sul fatto che l’anno 1914 avrebbe visto lo stabilimento del Regno di Dio e la completa glorificazione della chiesa… Tutto il popolo del Signore aveva lo sguardo fisso sull’anno 1914 e lo aspettava con gioiosa aspettativa. Allorché quell’anno venne e passò, i membri del popolo del Signore rimasero delusi, addolorati e afflitti e furono grandemente oltraggiati. Furono posti in ridicolo particolarmente dal clero e dai suoi alleati, mostrati a dito, beffeggiati per quanto avevano detto a proposito del 1914 e di quanto doveva avvenire durante quell’anno,… per le loro profezie che non si erano adempiute”. (Luce vol. 1 1930 p. 199)

Individualmente, però, alcuni… furono delusi in quanto erroneamente avevano creduto che nel 1914 sarebbero andati in cielo… Molti credevano pure erroneamente che la guerra mondiale cominciata nel 1914 si sarebbe mutata nella ‘battaglia del gran giorno dell’Iddio Onnipotente’ Armaghedon”.

(La Torre di Guardia 1/11/1955 p. 662; I Testimoni di Geova, proclamatori del Regno di Dio 1993 pp. 62–63; 631-637)

“Non c’è dubbio che molti in questo periodo erano troppo zelanti nelle loro dichiarazioni su ciò che ci si poteva aspettare. Alcuni leggono nelle dichiarazioni della Watch Tower date che non sono mai state proposte” . (Jehovah’s Witnesses in the divine purpose – 1959, p. 52)

Tuttavia, si andava diffondendo un sentimento di delusione fra certi unti cristiani, incluso lo stesso Emile Lanz. Aveva visto terminare il 1914 senza che i cristiani fossero stati ‘rapiti… per incontrare il Signore nell’aria’, secondo il loro intendimento di 1 Tessalonicesi 4:17”. (Annuario 1981 p. 45)

Per questo sistema di cose sono trascorsi quasi 72 anni da quel cruciale 1914. Il mondo di Satana è durato più di quanto molti si aspettassero. Infatti alcuni cristiani fedeli che pensavano di riuscire a vedere Armaghedon e l’inizio del nuovo sistema di cose sono morti”.

(La Torre di Guardia 1/7/1986 p. 19)

ilnonnosa