5 luglio 1940 SVIZZERA, CANADA, 5 luglio 1960 Costa Rica, 5 luglio 1980 Arrestati i coniugi Oneda

download

5 luglio 1940

Svizzera,

Canada,

5 luglio 1960

Costa Rica,

5 luglio 1980

Arrestati i coniugi Oneda

5 luglio 1940, alle due del pomeriggio, mentre ero in portineria, arrivò un civile accompagnato da un soldato armato di fucile con la baionetta in canna.

Dov’è Zürcher?”, chiese il civile sbraitando. A quel tempo Franz Zürcher era il sorvegliante della nostra filiale, responsabile dell’opera di predicazione in Svizzera.

Chi devo annunciare?”, chiesi. Immediatamente mi afferrarono e mi trascinarono su per le scale perché li conducessi nell’ufficio di Zürcher.

Ordinarono all’intera famiglia Betel — allora eravamo circa 40 membri — di radunarsi nella sala da pranzo. Per scoraggiare qualsiasi tentativo di fuga furono piazzate quattro mitragliatrici all’esterno dell’edificio. All’interno una cinquantina di soldati iniziarono a perquisire l’edificio. Contrariamente alle loro aspettative, non trovarono nessuna prova che i testimoni di Geova fossero impegnati a fomentare la resistenza al servizio militare. Comunque, confiscarono una gran quantità di letteratura biblica, che venne portata via su cinque camion dell’esercito.

Essendoci opposti alla censura della Torre di Guardia da parte delle autorità governative, la pubblicazione della rivista in Svizzera fu sospesa. Questo determinò un esubero di personale alla Betel, per cui i membri più giovani della famiglia furono incoraggiati ad andare a fare i pionieri, come vengono chiamati i testimoni di Geova che svolgono l’opera di predicazione a tempo pieno. w97 1/7 p. 23

5 luglio 1940

Canada

 

ANCORA UNA VOLTA AL BANDO!

La dichiarazione della seconda guerra mondiale nel 1939 fornì ai nemici religiosi un’altra opportunità di fermare le attività del popolo di Geova. Non avendo avuto successo allo scoperto sul piano giuridico, specialmente nel Quebec, i nostri avversari clericali cominciarono da dietro le quinte a persuadere gli uomini politici a fare il loro gioco.

L’estate del 1940 fu un momento brutto per le nazioni occidentali che sostenevano la causa degli Alleati nella guerra. Gli eserciti di Hitler avevano invaso quasi tutta l’Europa. La Francia era caduta nel giro di qualche settimana. In quell’atmosfera di tensione il ministro della giustizia canadese Ernest Lapointe, un cattolico della città di Quebec, il 4 luglio 1940 si alzò nella Camera dei Comuni per annunciare: “Desidero presentare alla camera un’ordinanza che dichiara illegale l’organizzazione dei testimoni di Geova”.

Così, all’improvviso, senza preavviso e senza alcuna opportunità di difendere la propria posizione, i testimoni di Geova e l’Associazione Internazionale degli Studenti Biblici del Canada (I.B.S.A.) furono messi al bando il 4 luglio 1940. La proprietà al 40 di Irwin Avenue a Toronto, e i fondi depositati in banca a nome dell’I.B.S.A. furono confiscati dalle autorità. Il 5 luglio 1940 la filiale fu chiusa dalla Polizia Reale Canadese a cavallo.

Per impedire l’importazione e la distribuzione della nostra letteratura il governo dichiarò illegali anche la Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania e la Watch Tower Bible and Tract Society of New York, e questo circa un mese dopo le misure contro l’I.B.S.A. Così ci fu il tempo di mandare parte del materiale tipografico e della letteratura negli Stati Uniti. Ma questa volta sembrava proprio che fosse la fine per i testimoni di Geova in Canada. yb80 p. 137

5 luglio 1960

Costa Rica

All’inizio del trimestre successivo, quasi tutti gli studenti furono riammessi a scuola, ma vennero nuovamente espulsi quando non parteciparono ad altre cerimonie di saluto alla bandiera. Allora fu presentata una petizione al ministero della Pubblica Istruzione, ma il 5 luglio 1960 la petizione venne respinta. yb88 p. 234

 

5 luglio 1980

Arrestati i coniugi Oneda

 

Il 5 luglio 1980 i coniugi Oneda vengono arrestati.  g84 8/5 p. 8

Q-QUO-VADIS-FB2

www.facebook.com/quovadisaps

  www.quovadisaps.org

 quovadis.aps@gmail.com

telefono  392 1539014